Cerca

Angela Gagliano

Autrice

L'immagine può contenere: 1 persona, primo piano

Annunci

“Bieco Accordo” & Save the Children – Novembre 2016

Ed ecco il report delle vendite di Novembre 2016 di

“Bieco Accordo. Il male banchetta al terzo piano”,
con la relativa ricevuta di versamento della quota destinata a
Save The Children per il Centro Italia.
Grazie a tutti!

save-the-children-logo

report-vendite-novembre

ricevuta-di-versamento-novembre

INTERVISTA PER SILVERMUSICRADIO

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA REPLICA DELLA PUNTATA

ATTENTI A QUEI DUE

OTTOBRE 2016

Regala un libro, fai sorridere un amico e un bambino.

È il momento di cominciare a pensare ai regali di Natale.

“Bieco Accordo. Il male banchetta al terzo piano” in confezione regalo a tema natalizio

+ gadget e bigliettino di auguri.

SPEDIZIONE GRATUITA (con Pieghi di libri di Poste Italiane)

TUTTO A 13€

NOTA IMPORTANTE: Per ogni copia, 4€ saranno destinate a Save The Children per il Centro Italia.

Per prenotazioni: angelagagliano.autrice@gmail.com

14925391_10211246500827972_6288912234280204277_n

Save The Children – Ottobre 2016

Ed ecco il report delle vendite di Ottobre 2016 di
“Bieco Accordo. Il male banchetta al terzo piano”,
con la relativa ricevuta di versamento della quota destinata a
Save The Children per il Centro Italia.
Grazie a tutti!

Angela Gagliano feat Veleno Production

Dall’inizio del mio percorso letterario a oggi sono cambiate alcune cose. Ho acquisito un metodo di scrittura che mi ha indirizzata verso la disciplina, permettendomi di programmare sessioni di scrittura mirate al raggiungimento di obiettivi S.M.A.R.T. Per esempio. Non è cambiato il bisogno di confrontarmi con altre persone. Lo scambio, in questi anni di carriera, resta il mio punto fermo. E a dispetto di chi pensa che scrivere sia un vizio introverso, i miei progetti più riusciti sono quelli che ho scelto di condividere.

Come è stato con la Veleno Production, un’associazione culturale giovane, fondata da Rocco Marino e Giovanni Albini nel 2012.

rocco-e-giovanni

Non nasciamo come videomaker o tecnici, ma come un gruppo di creativi, il cui punto di forza è la parte autoriale, cioè le storie che raccontiamo.

Un’affermazione alla quale un’ossessionata di storie come me non ha potuto resistere. È nato così tra me e Rocco Marino, uno dei due fondatori della Veleno Production, un reciproco interesse artistico, siglato da una birra media e un trancio di pizza. Ad avvicinarci, oltre alla passione per la pizza… ehm, l’arte, c’è una nota dolente.

riprese-del-cortrometraggio
Sul set del cortometraggio -Safari Fiction-

La differenza spesso la fanno i soldi e noi all’inizio quelli non li avevamo per niente. Con il tempo, grazie ai primi guadagni, abbiamo comprato dei mezzi tecnici superiori e inserito nel nostro staff giovani di ottima prospettiva.

Sì, i soldi spesso fanno la differenza. Ma può succedere che una scrittrice emergente incontri uno come Rocco Marino, e che il suo staff di giovani tecnici le piombi in casa qualche settimana dopo, con tutta l’attrezzatura e l’obiettivo di produrre il booktrailer del suo ultimo romanzo. Perché…

Perché tra artisti ci si deve dare una mano e il nostro obiettivo è crescere, aiutando anche altre realtà indipendenti. Un modo per cambiare le regole del mercato e cercare nuove forme di comunicazione a libello pubblicitario. 

E allora non sono più i soldi a fare la differenza, ma le persone. È la filosofia della Veleno Production: partire dall’essere umano e non dalla tecnica.

Di norma mi piace prendere una persona e costruirgli sopra un personaggio che sia quanto più vicino alla stessa persona, per farlo rendere al meglio. Dice Rocco, sceneggiatore e regista. Mi piace molto lavorare con gli attori. Per il film, in particolare con il protagonista Alessandro Antonazzo, è stato fatto un lavoro libero da schemi prefissati, che ha portato l’attore a interpretare un personaggio estremamente reale.

 

biagio
Biagio Vavalà, direttore di produzione

 

È un metodo che io stessa ho applicato in ambito teatrale, scegliendo di adattare le peculiarità degli attori a quelle del personaggio e non viceversa. Ma questo non è l’unico punto in cui le linee artistiche della Veleno Production convergono con le mie.

Non siamo chiusi dentro un genere predefinito. Facciamo lavori pubblicitari, videoclip, booktrailer, cortometraggi, eventi. 

La Veleno Production è innovazione e versatilità. Lo dimostrano alcuni dei loro progetti, realizzati con un entusiasmo e una professionalità di cui sono stata testimone.

Attualmente, la produzione è impegnata nella realizzazione di un primo film, tratto da un racconto scritto anni fa da Rocco Marino.

alessandro-antoniazza
Alessandro Antonazzo sul set di Opera Pro Nobis

Il nostro film è uno dei primi ad essere prodotti attraverso sponsorizzazioni aziendali, senza attingere ai soldi delle film commissioni e dei comuni, il che ci ha permesso anche una certa libertà. Grazie a un teaser online, siamo riusciti ad attirare le attenzioni di alcune case di produzioni importanti che stanno valutando il nostro progetto.

E come non essere attratti da una storia che rispecchia tante piccole realtà. Vite confuse di uomini in cerca di riscatto, o che inseguono un sogno e per raggiungerlo cedono alle tentazioni, al vizio.

La mia chiacchierata con Rocco si conclude con parole di stima per chi, insieme a lui, crede nell’impegno della Veleno Production.

In questi anni abbiamo collaborato con tantissime persone, la maggior parte delle volte gratis e tenere il gruppo unito non è stato facile. Bisogna essere pronti ad accettare certe situazioni, a -sporcarsi le mani-. Quando è partito il progetto del film, la differenza l’hanno fatta le persone motivate, competenti e professionali. In questo senso sono stati fondamentali gli inserimenti di Biagio Vavalà come direttore di produzione e Naomi Mastrilli nel ruolo di segretaria di produzione. Oltre ai tanti attori che da sempre sposano i nostri progetti.

Per concludere, ci tengo a ringraziare ciascuno dei componenti di questo team vincente, per l’impegno nella realizzazione del booktrailer di Bieco Accordo. Il Male Banchetta al terzo piano: Rocco Marino, regista e sceneggiatore, Giovanni Albini, direttore di produzione e fonico, Biagio Vavalà, direttore di produzione e autore, Naomi Mastrilli, segretaria di produzione, Francesco Albini, responsabile delle pubbliche relazioni, Niccolò Cacace, direttore della fotografia, Daniele Ugoni, fotografo, Alessandro Antonazzo, attore e assistente di produzione e Simone Campagna, aiuto regia e grafico, Debora Squaiella, segretaria di edizione.

Come anticipazione, vi invito a guardare il teaser del film, con alcune scene che saranno rigirate l’anno prossimo.

TEASER DEL FILM

CORTOMETRAGGIO SAFARI FICTION

BOOKTRAILER BIECO ACCORDO. IL MALE BANCHETTA AL TERZO PIANO.

Bieco Accordo. Il booktrailer.

veleno-productionIN COLLABORAZIONE CON

logo-brave-artists

 

logo-angela-_-definitivo

 

 

 

PRESENTA

BIECO ACCORDO. IL MALE BANCHETTA AL TERZO PIANO.

IL BOOKTRAILERveleno-production

PISA BOOK FESTIVAL 2016

Il Profanatore di Mondi

Il Profanatore di Mondi, Angela Gagliano

torna al

Pisa Book Festival

Dalle 10:00-20:00

presso lo stand dell’Associazione

Biglietto 5 euro | Ridotto 4 euro | Abbonamento per i due giorni 7 euro.
Venerdì ingresso gratuito per tutti.
Sabato e domenica ingresso gratuito per under 18.

Per chi acquista in fiera, in omaggio una copia ebook del racconto Pelle di Parole.

Save The Children – Report Settembre 2016

Ed ecco il primo report delle vendite di Settembre 2016 di
“Bieco Accordo. Il male banchetta al terzo piano”,
con la relativa ricevuta di versamento della quota destinata a
Save The Children per il Centro Italia.
 

Blog su WordPress.com.

Su ↑