I Brave Artists tornano con una favola per i bambini ricoverati in ospedale.

Scrivere, farlo con il cuore, per gli altri, per i bambini.

Troppi i bambini ricoverati che hanno visto chiudere le porte delle loro camere ai folletti che andavano a tenergli compagnia durante la degenza. Ma quando c’è il cuore, tutto si può fare. E così sono arrivati i tablet e, a distanza, i bambini hanno continuato a credere nella magia dei sorrisi.

Ridere è musica è un progetto a cui hanno collaborato persone splendide, destinato a diventare strumento per i volontari delle associazioni Aiutility e I Folletti Onlus.

Ancora un volta sono debitrice. La ricchezza che mi ha lasciato dentro questa esperienza non è quantificabile.

E questa è la nostra favola:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.